Dermostimolazione - Microneedling

PERMANENT MAKE-UP

CENTRO ESTETICO

CENTRO ESTETICO

CENTRO ESTETICO

pressoterapia
eye liner
ANNA ESTETISTA
ANNA ESTETISTA
trattamenti viso stezzano
CENTRO BELLEZZA
ANNA ESTETISTA
CENTRO BELLEZZA
ANNA ESTETISTA
bergamo provincia
ANNA ESTETISTA

ESTETICA AVANZATA

MICRONEEDLING

Vai ai contenuti

Dermostimolazione

Cos'è la Dermostimolazione (Microneedling)

La dermostimolazione è un trattamento basato sulla ripetuta foratura della pelle con microaghi.
Conosciuto anche come microneedling o terapia di induzione del collagene, la dermostimolazione si pone l’obiettivo di generare nuovo collagene e favorire il rinnovamento cutaneo.

La dermostimolazione viene utilizzata principalmente sul viso,è una procedura minimamente invasiva,tratta diversi inestetismi della pelle,cicatrici,cicatrici da post acne,in questo caso è un trattamento risolutivo,rughe,pori dilatati,smagliature,linee sottili e rughe da rilassamento cutaneo,ridotta elasticità della pelle,colore della pelle non uniforme,le cosiddette discromie,macchie senili (dette anche “macchie solari )
il trattamento di dermostimolazione è un trattamento sicuro. Gli effetti collaterali sono generalmente limitati ad arrossamenti e irritazioni minori, che possono persistere per alcuni giorni dopo la procedura.

Salvo diversa indicazione medica,è da considerarsi controindicato per le persone con acne in fase attiva, ferite infette, scottature solari e per le donne in gravidanza.

La dermostimolazione viene proposta in associazione a particolari attivi l’associazione con sieri a base di vitamine A, C, E migliora l’efficacia del trattamento.

Come Funziona

Il principio su cui la dermostimolazione basa la propria efficacia è la sintesi di nuovo collagene.
Le microlesioni provocate dalla puntura ripetuta della pelle innescano una risposta cutanea, caratterizzata dal rilascio di fattori di crescita che portano alla sintesi di un nuovo tessuto ricco di collagene.
Questo nuovo tessuto cutaneo contribuirebbe a dare maggiore tono e consistenza alla pelle, appianando piccole imperfezioni come rughe, cicatrici e macchie iperpigmentate.

La creazione di numerose microferite stimola il rilascio di vari fattori di crescita, che svolgono un ruolo diretto nella sintesi e nella deposizione di collagene ed elastina all’interno del derma.






Benefici per le Cicatrici

Per quanto riguarda le cicatrici, il microneedling contribuisce a"scollare" e rompere i vecchi fasci di collagene fibrotico; aumentare la microcapillarizazione locale, alterando la pigmentazione del tessuto circostante alla cicatrice;indurre la produzione di nuovo collagene ed elastina sotto la cicatrice.Dopo la puntura della cicatrice, dunque, vi sarebbe una migrazione di fibroblasti con aumento della sintesi di collagene e una maggiore vascolarizzazione che porterebbe in ultima analisi a rendere l’aspetto della cicatrice meno evidente.  

Benefici per le Rughe

La pratica del microneedling induce una lesione cutanea controllata con un danno epidermico minimo e attiva nel derma la cascata di guarigione delle ferite (infiammazione, proliferazione e rimodellamento).

Ciò porta al rilascio del fattore di crescita piastrinico, del fattore di crescita dei fibroblasti (FGF) e del fattore di crescita trasformante alfa e beta (TGF-α e TGF-β).
La neovascolarizzazione e la neocollagenesi si verificano in seguito alla proliferazione e alla migrazione dei fibroblasti nella sede della puntura.

Dopo la lesione della cute, viene creata una rete di fibronectina, che fornisce una matrice per la deposizione di collagene di tipo III, che viene infine sostituita dal collagene di tipo I.
Sulla base di analisi istologiche, un anno dopo una serie di sedute,si sono osservati aumenti della deposizione di collagene nel derma con un’architettura reticolare normale,una maggiore deposizione di fibre elastiche,un’epidermide ispessita (iperplasia dello strato granulare),
un normale strato corneo e normali creste epidermiche.






Efficacia contro le Cicatrici  e cicatrici da post acne

Il miglioramento clinico delle cicatrici da acne è stato dimostrato da cambiamenti istologici della pelle. Sebbene siano stati delineati vari protocolli di microneedling, una serie di 3 – 5 trattamenti di solito produce miglioramenti clinici che vanno dal 50 al 70% .Allo stesso modo, anche altri tipi di cicatrici atrofiche e contratture cicatriziali e striae distensae (smagliature) sono state migliorate con l’uso del microneedling.

Poiché è noto che le vitamine A e C sono vitali per la produzione di nuovo collagene e la protezione del collagene esistente, non sorprende che la combinazione di microneedling con antiossidanti topici abbia dimostrato di migliorare il processo rigenerativo nella guarigione delle ferite.

E' dimostrato un aumento del 140% dello spessore epidermico dopo la combinazione di microneedling e uso topico di vitamine A e C per un periodo di 8 settimane (rispetto a un aumento dello spessore epidermico del 22% con un solo uso antiossidante topico).

Efficacia contro le Rughe

Il microneedling si è dimostrato efficace nel trattamento delle rughe facciali,la riorganizzazione delle fibre di collagene esistenti e l’aumento simultaneo della produzione di nuovi componenti dermici strutturali dopo il microneedling sono ritenuti responsabili del miglioramento estetico osservato.Il conseguente aumento sia del collagene cutaneo che delle fibre elastiche supporta ulteriormente il meccanismo mediante il quale le rughe vengono ridotte.Per favorire e supportare l’attività dei fibroblasti.


Torna ai contenuti